IL CLIENTE

ECO Management è la società di ingegneria del gruppo ETHAN, operativa dal 2002 nel settore ambientale; principalmente si occupa di:

  • previsione di ogni possibile impatto ambientale nella vita dell’impresa
  • progettazione di impianti di trattamento rifiuti di ultima generazione
  • implementazione di sistemi informatici per la business intelligence dell’ambiente
  • analisi di laboratorio e ricerca applicata
L’ESIGENZA AZIENDALE

ECO Management offre servizi di gestione alle aziende operative del gruppo ETHAN.

Per la società del gruppo, specializzata nella microraccolta dei rifiuti speciali nel settore automotive (ECOREX Srl), ha sviluppato un sistema avanzato per la gestione della logistica su mappe georeferenziate.

Quando la sua clientela richiede un servizio di prelievo dei rifiuti, il personale deve decidere quali clienti servire e l’ordine delle visite da effettuare.

Questa attività viene svolta manualmente da un operatore che, in base alla sua esperienza ed alle priorità dei clienti, pianifica quotidianamente i viaggi di ciascun addetto ai prelievi.

Ovviamente questa attività è molto critica perché da essa dipende l’esito del servizio: una pianificazione corretta riduce i costi di trasporto massimizzando i profitti, mentre una pianificazione errata può portare, nel caso peggiore, ad annullare qualsiasi ricavo.

Un’altra variabile fondamentale risulta quella legata alla capacità di carico di ciascun mezzo, che dovrebbe sempre viaggiare al massimo della sua portata.

LA SOLUZIONE

Il progetto di ottimizzazione, sviluppato per la gestione della logistica per il settore della micro-raccolta, nasce dalla necessità di trovare la soluzione, economicamente più vantaggiosa, che permetta di servire i clienti in modo tale da ottimizzare gli spostamenti e da riempire il camion addetto al trasporto dei rifiuti senza eccederne la capacità.

La soluzione è stata realizzata utilizzando RapidMiner ed integrando la libreria GLPK per risolvere i problemi di ottimizzazione.

L’applicazione è fruibile dall’operatore attraverso il server di reporting di RapidMiner.

Una prima vista permette di scegliere i parametri necessari per l’interpretazione ottimale del problema: l’utente sceglie la partenza, l’arrivo e un elenco di clienti da cui passare obbligatoriamente.

È inoltre possibile delimitare una zona triangolare per suddividere le aree di copertura dei diversi camion.

ImpostazioniGenerali

L’applicazione elabora i clienti da aggiungere per massimizzare il carico e determina il tragitto ottimale.

Al fine di restringere il numero di clienti possibili vengono considerati solamente quelli che distano meno di una certa distanza dalla partenza e vengono prese in esame solo le zone limitrofe ai clienti segnalati come obbligatori.

Nell’immagine seguente, vengono visualizzati con marker rossi tutti i clienti scelti mentre i marker blu delimitano l’area triangolare di interesse.

MappaPossibiliClienti

Grazie ai colori dei marker è possibile visualizzare le prese richieste da ciascun cliente: i marker scuri evidenziano maggiori quantità di rifiuti da prelevare.

MappaPossibiliClienti

L’ultima immagine, mostra ciascuno dei viaggi ottimali elaborati (in basso) su tutti i clienti possibili (in alto).

MappaPossibiliClienti3
VANTAGGI DELLA SOLUZIONE

La soluzione con RapidMiner viene oggi utilizzata dall’operatore che si avvale di essa per la pianificazione dei tragitti dei camion.

Già dal primo mese di utilizzo è stato possibile constatare una diminuzione netta dei costi di trasporto di circa il 35% rispetto al mese precedente, segno inequivocabile della validità della soluzione messa in campo.